Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Recensione: Jane Eyre di Charlotte Bronte

51882399._SY475_
Trama. Dopo un’infanzia difficile, di povertà e di privazioni, la giovane Jane trova la via del riscatto: si procura un lavoro come istitutrice presso la casa di un ricco gentiluomo, il signor Rochester. I due iniziano a conoscersi, si parlano, si confrontano e imparano a rispettarsi. Dal rispetto nasce l’amore e la possibilità per Jane di una vita serena. Ma proprio quando un futuro meraviglioso appare vicino, viene alla luce una terribile verità, quasi a dimostrare che Jane non può essere felice, non può avere l’amore, non può sfuggire al suo destino. Rochester sembra celare un tremendo segreto: una presenza minacciosa si aggira infatti nelle soffitte del suo tetro palazzo.

꧁∙∙∙∙∙·ᵒᴼᵒₒₒᵒᴼᵒₒₒ꧁꧂ₒₒᵒᴼᵒₒₒᵒᴼᵒ·∙∙∙∙∙꧂

Ho sempre voluto leggere Jane Eyre, e mi domando come mai ci abbia messo così tanto a farlo!

Ho amato il signor Rochester, il suo lato ombroso ma affascinante. Si un uomo strano, soprattutto le sue parole mai banali. Un uomo che nasconde una passione tenuta nascosta dalle delusioni della vita.

Edward_rochester
Jane è un bellissimo personaggio. Donna forte ma allo stesso tempo fragile, di grandi valori morali a cui non fa mai compromesso, nemmeno se questo può costarle dei grandi sacrifici o perdite.

image-w1280-1
La prima parte del libro dove si racconta della sua infanzia e del periodo vissuto a Lowood mi ha tenuta attaccata alle pagine e mi ha suscitato sentimenti di rabbia e di profonda tristezza.
C’è un personaggio che ho odiato più di tutti e meno sopportato: il Signor Rivers! Non so se sono l’unica ma mi irritava ogni volta che leggevo di lui e dei suoi modi di fare, soprattutto la sua insistenza e il suo “velato” giudizio che esprimeva nei confronti di Jane!

8_6157_L
Charlotte è davvero brava a suscitare svariati sentimenti nei suoi lettori.
Ho trovato la sua scrittura bella e scorrevole, ricca di pathos e delicatezza. Nei momenti in cui sembra che si stia facendo noioso accade sempre qualcosa che ravviva il racconto.

La parte più gotica, perché come sua sorella Emily ne introduce qualche aspetto, lasciano il lettore con quell’apprensione che ti incolla alle pagine. Mi sono particolarmente piaciute le descrizioni e i paragoni che usa per spiegare certi concetti, semplici ma efficaci.
E’ il primo libro che leggo di Charlotte, e sicuramente non sarà l’ultimo. Tra lei e Emily, gli unici due libri letti delle Bronte al momento, devo dire che Charlotte mi ha conquistato in pieno. Sono curiosa di leggere anche qualcosa di Anne e riuscire a farmi un idea completa di queste talentuose scrittrici.

E voi cosa ne pensate di questa autrice e delle sue sorelle?

The Heart Is a Book ❤📚

Pubblicità

Pubblicato da With The Heart In The Books

Leggere è una porta su nuovi mondi, aiuta ad aprire la mente e trasportarci in luoghi misteriosi, suggestivi e che non esistono. La lettura porta emozioni di gioia, felicità, tristezza, amarezza , riso e pianto. Questo è ciò che rende speciale la mia lettura.

Una opinione su "Recensione: Jane Eyre di Charlotte Bronte"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il Salotto Irriverente

Libri, storie e chiacchiere

Vitamina L

Non sono solo libri

Libri una Magia

leggere per vivere

pensierispontanei.wordpress.com/

Vivo la vita per poterla scrivere. Un blog di Martina Vaggi

SENTIERI DI CARTESENSIBILI

Io credo soltanto nella parola. La parola ferisce, la parola convince, la parola placa. Questo, per me, è il senso dello scrivere.- Ennio Flaiano

Ilariabookspassion

"Non posso vivere senza libri"

Dove una poesia può arrivare

♡~Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare.~♡ Carlos Ruiz Zafón

Yankee Candle Recensioni

Recensioni e pensieri sulle Yankee Candle... e non solo!

Giardini di rose

"E come un sussurro tra le messi, ha inizio il giorno estivo"

Il Pedalò di Cera

"Forse lo schermo era veramente uno schermo. Schermava noi... dal mondo."

MY HEART'S LIBRARY

Rilassati e goditi qualche minuto di lettura con me!

V.&V.travel

Live life with no excuses, travel with no regret.

H!stoire

Storia e Memoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: