Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Recensione: Winter – The Lunar Chronicles by Marissa Meyer

Buonasera Lettori, 

eccoci giunti al termine anche di questa saga, di questo lungo viaggio in compagnia con Cinder, Kai, Scarlet, Wolf, Cress, Thorne, Iko, Winter e Jacin contro di lei, Levana.

Don't panic_

Winter, figliastra bellissima di Levana e che quest’ultima odia, perché nonostante l’imperfezione della giovane principessa, è amata dal popolo più di lei e questo non può sopportarlo.

La principessa e la sua guardia (protettore ed amico) Jacin si uniscono a tutti i protagonisti dei precedenti capitoli per combattere e spodestare la malvagia regina e ridare alla Luna la sua degna Sovrana.

In questo ultimo romanzo ho trovato delle similitudini con Hunger Games, soprattutto con Mockinjay: il reclutamento dei soldati nei settori lunari, la battaglia finale per liberarsi del nemico crudele e infido.

L’ambientazione esclusivamente sulla Luna è stata interessante ma regna un po’ di caos in questo capitolo, soprattutto sul finale, che mi è sembrato un po’ troppo veloce.  Alcuni momenti risultano meno scorrevoli ma la chiusura del romanzo mi è piaciuta e mi ha lasciato quella tristezza di dover dire addio a questi personaggi a cui ci siamo affezionati.   

La Meyer, riconfermo, ha scritto e costruito un retelling affascinante e molto originale di alcune famose favole che ci hanno sempre appassionato e fatto sognare sin da bambine: Biancaneve, Cappuccetto rosso, Raperonzolo e Cinderella. 

Alcuni personaggi mi sono entrati maggiormente nel cuore:

Winter è il personaggio più fragile fra le 4 figure femminili. Mi è piaciuto che la scrittrice abbia deciso di raffigurare esteticamente e caratterialmente la Biancaneve lunare con una bellissima pelle color ebano, e la sua cicatrice sul viso che crea una bellezza imperfetta ma ammaliante.

Scarlet è la mia preferita. Ho amato il suo sarcasmo e il coraggio che ha tirato fuori maggiormente in questo romanzo. 

Thorne, si è confermato il mio preferito su tutti. Lui e Cress sono adorabili!! L’emozione  quando lui finalmente si espone. 

Voi che ne pensate? Siete rimasti soddisfatti di questo finale?

The Heart Is A Book ❤📚

Pubblicità

Pubblicato da With The Heart In The Books

Leggere è una porta su nuovi mondi, aiuta ad aprire la mente e trasportarci in luoghi misteriosi, suggestivi e che non esistono. La lettura porta emozioni di gioia, felicità, tristezza, amarezza , riso e pianto. Questo è ciò che rende speciale la mia lettura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il Salotto Irriverente

Libri, storie e chiacchiere

Vitamina L

Non sono solo libri

Libri una Magia

leggere per vivere

pensierispontanei.wordpress.com/

Vivo la vita per poterla scrivere. Un blog di Martina Vaggi

SENTIERI DI CARTESENSIBILI

Io credo soltanto nella parola. La parola ferisce, la parola convince, la parola placa. Questo, per me, è il senso dello scrivere.- Ennio Flaiano

Ilariabookspassion

"Non posso vivere senza libri"

Dove una poesia può arrivare

♡~Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare.~♡ Carlos Ruiz Zafón

Yankee Candle Recensioni

Recensioni e pensieri sulle Yankee Candle... e non solo!

Giardini di rose

"E come un sussurro tra le messi, ha inizio il giorno estivo"

Il Pedalò di Cera

"Forse lo schermo era veramente uno schermo. Schermava noi... dal mondo."

MY HEART'S LIBRARY

Rilassati e goditi qualche minuto di lettura con me!

V.&V.travel

Live life with no excuses, travel with no regret.

H!stoire

Storia e Memoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: