Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Recensione: Figlie di una nuova era – Carmen Korn

“𝑼𝒏𝒐 𝒔𝒕𝒓𝒂𝒏𝒐 π’…π’†π’”π’•π’Šπ’π’, 𝒒𝒖𝒆𝒍𝒍𝒐 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒆 𝒅𝒐𝒏𝒏𝒆 𝒏𝒂𝒕𝒆 𝒏𝒆𝒍 1900: 𝒂𝒗𝒓𝒆𝒃𝒃𝒆𝒓𝒐 𝒂𝒕𝒕𝒓𝒂𝒗𝒆𝒓𝒔𝒂𝒕𝒐 𝒅𝒖𝒆 π’ˆπ’–π’†π’“π’“π’† π’Žπ’π’π’…π’Šπ’‚π’π’Š, 𝒑𝒆𝒓 𝒅𝒖𝒆 𝒗𝒐𝒍𝒕𝒆 𝒂𝒗𝒓𝒆𝒃𝒃𝒆𝒓𝒐 π’—π’Šπ’”π’•π’ π’Šπ’ π’Žπ’π’π’…π’ 𝒄𝒓𝒐𝒍𝒍𝒂𝒓𝒆 𝒆 π’“π’Šπ’Žπ’†π’•π’•π’†π’“π’”π’Š π’Šπ’ π’‘π’Šπ’†π’…π’Š, π’”π’•π’“π’‚π’—π’π’π’ˆπ’†π’“π’”π’Š 𝒑𝒆𝒓 π’”π’†π’Žπ’‘π’“π’† 𝒔𝒐𝒕𝒕𝒐 i loro occhi“.

Β 

Figlie di una nuova era - Carmen Korn,Manuela Francescon,Stefano Jorio - ebook

Β 

Titolo: Figlie di una nuova era

Autore: Carmen Korn

Editore: FaziΒ 

Pagine: 500

Cartaceo: 16.62€

Ebook: 10.99€

Trama. Uno strano destino, quello delle donne nate nel 1900: avrebbero attraversato due guerre mondiali, per due volte avrebbero visto il mondo crollare e rimettersi in piedi, stravolgersi per sempre sotto i loro occhi. Sono proprio loro le protagoniste di questa storia, quattro donne che incontriamo per la prima volta da ragazze, ad Amburgo, alle soglie degli anni Venti. Hanno personalitΓ  e provenienze molto diverse: Henny, di buona educazione borghese, vive all’ombra della madre e ama il suo lavoro di ostetrica piΓΉ di ogni cosa; l’amica di sempre Kathe, di estrazione piΓΉ modesta, emancipata e comunista convinta, Γ¨ un’appassionata militante; Ida, rampolla di buona famiglia, ricca e viziata, nasconde un animo ribelle sotto strati di convenzioni; e Lina, indipendente e anticonformista, deve tutto ai suoi genitori, che sono letteralmente morti di fame per garantirle la sopravvivenza. Insieme crescono e vedono il mondo trasformarsi, mentre le loro vicende personali s’intrecciano in una rete intricata di relazioni clandestine, matrimoni d’interesse, battaglie politiche e sfide lavorative, lutti e perdite, eventi grandi e piccoli tenuti insieme dal filo dell’amicizia. Pagine che ci fanno respirare il fascino d’epoca di un mondo che non c’Γ¨ piΓΉ`: i cocktail al vermut, i cappelli a bustina, gli orologi da tasca e gli sfarzosi locali da ballo, ma anche le case d’appuntamenti, i ristoranti cinesi e le fumerie d’oppio del quartiere di St Pauli. E poi la lenta, inesorabile disgregazione di tutto, la fine di ogni liberta`, il controllo sempre piΓΉ pressante delle SS, la minaccia nazista… Quattro donne, un secolo di storia: Figlie di una nuova era Γ¨ il primo capitolo di una nuova, avvincente trilogia tutta al femminile.

♦♦♦♦♦

Β 

08e79c2ad13b9c9c376875a279e49b0f

4 giovani ragazze si apprestano a iniziare la loro vita, in maniera diversa, ognuno con la propria personalitΓ .

Kathe, che vive con i suoi umili genitori, Γ¨ una comunista convinta ed emancipata.
Henny, amica di infanzia di Kathe, vive con la presenza costante, e anche ingombrante, della madre.
Lina, che nella sua giovane vita ha giΓ  sofferto molto, Γ¨ un anticonformista e indipendente.
Ida Γ¨ l’unica delle quattro che vive nel lusso, viziata e piena di arroganza.

(Immagine di Pinterest)

Insieme a loro si incroceranno le vite di uomini e di altre figure femminili che daranno vita a una storia non solo al femminile ma di emozioni, di fragilitΓ , di ingiustizia e di speranza.

Una lettura piacevole, scorrevole e accattivante. Mi ha conquistata subito. Mi sono immersa nelle varie storie che si collegano una all’altra senza risultare troppo complicato.
Il periodo storico Γ¨ sicuramente un altro elemento importante in questa storia. Vediamo la guerra che ha sconvolto il mondo, e le vite di milioni di persone, farsi strada piano piano nelle storie dei nostri protagonisti, la seconda guerra mondiale.

Mi sono affezionata tanto alla caparbietΓ  di Kathe e al cuore di Henny.

(Immagine di Pinterest)

Il finale aperto lascia il lettore con il desiderio di conoscere il proseguimento della storia, che troviamo nel secondo romanzo: È tempo di ricominciare.

Libri nella brughiera: La trilogia di Carmen Korn, by Fazi Editore

Note negative: Nonostante le 521 pagine di libro, che non risultano mai pesanti, avrei apprezzato una maggiore spiegazione degli eventi, sentimenti e situazioni perchΓ© avrebbe permesso al lettore di immergersi maggiormente nel racconto.Β  Alcuni eventi purtroppo sono raccontati in maniera un po’ superficiale.

πŸ“L’avete letto? Vi piacciono le letture al femminile?

The Heart Is A Book

PubblicitΓ 

Pubblicato da With The Heart In The Books

Leggere Γ¨ una porta su nuovi mondi, aiuta ad aprire la mente e trasportarci in luoghi misteriosi, suggestivi e che non esistono. La lettura porta emozioni di gioia, felicitΓ , tristezza, amarezza , riso e pianto. Questo Γ¨ ciΓ² che rende speciale la mia lettura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il Salotto Irriverente

Libri, storie e chiacchiere

Vitamina L

Non sono solo libri

Libri una Magia

leggere per vivere

pensierispontanei.wordpress.com/

Vivo la vita per poterla scrivere. Un blog di Martina Vaggi

SENTIERI DI CARTESENSIBILI

Io credo soltanto nella parola. La parola ferisce, la parola convince, la parola placa. Questo, per me, Γ¨ il senso dello scrivere.- Ennio Flaiano

Ilariabookspassion

"Non posso vivere senza libri"

Dove una poesia puΓ² arrivare

β™‘~Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare.~β™‘ Carlos Ruiz ZafΓ³n

Yankee Candle Recensioni

Recensioni e pensieri sulle Yankee Candle... e non solo!

Giardini di rose

"E come un sussurro tra le messi, ha inizio il giorno estivo"

Il PedalΓ² di Cera

"Forse lo schermo era veramente uno schermo. Schermava noi... dal mondo."

MY HEART'S LIBRARY

Rilassati e goditi qualche minuto di lettura con me!

V.&V.travel

Live life with no excuses, travel with no regret.

H!stoire

Storia e Memoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: